Capodanno Cinese: per qualcuno è un nuovo inizio!

//Capodanno Cinese: per qualcuno è un nuovo inizio!

Domenica 7 febbraio scorso, vigilia del Capodanno Cinese è stata una data importante per l’allievo Simone Godi e il suo insegnante, Shifu Lara Roscini. Alla presenza del Maestro Luigi Guidotti, ShiMo Rita, i genitori di Simone, il piccolo fratellino e il discepolo del Maestro, ShiFu Roberto De Costanzo, si è svolta una piccola cerimonia, dal grande significato, durante la quale ShiGong Guidotti ha accettato Simone come suo allievo presso il KuDeYiJingWuMen.

Ormai, siamo così pregni di vita moderna… tutto scorre in fretta, si procede senza sosta e spesso non si ha mai il tempo di voltarsi, di guardare indietro ed è così che le tradizioni, si perdono nell’oblio di un passato ormai remoto e vengono dimenticate.

Per un attimo, nel suggestivo locale adibito a “piccolo tempio”, cuore della casa del Maestro Guidotti, il tempo si è fermato regalando a quanti erano presenti, dei momenti intensi, suggestivi e molto significativi. ShiGong Guidotti e ShiMo Rita erano seduti, quasi come dei “custodi” del piccolo tempio di Famiglia nucleo della Scuola; davanti a loro Simone e tutta la sua famiglia, di lato Lara e Roberto.

Iniziava il Maestro Lara Roscini, che nella maniera tradizionale, ha presentato ufficialmente il suo allievo al Maestro Guidotti e parlando di lui lo ha “vivamente raccomandato” al ShiGong, il quale al temine chiedeva a Simone le sue motivazioni. Il ragazzo, ha così espresso il desiderio di apprendere direttamente dalla fonte, così come il suo insegnante e dietro suo consiglio, spiegando le sue motivazioni. Il Maestro ha poi chiesto anche ai suoi genitori di dire qualcosa a favore della richiesta del proprio figlio e così essi hanno espresso il loro totale sostegno alla passione di Simone, con parole significative e molto importanti. Poi, dopo un intervento di Roberto, discepolo del Maestro è intervenuta anche ShiMo Rita, che ha visto praticamente crescere il giovane allievo dall’età di sette anni e fino ai 17 attuali, nella Traditional Kung-Fu Association, esprimendo il suo parere positivo.

A questo punto il Maestro Guidotti ha preso la parola, concludendo con il suo espresso consenso positivo e accettando questo nuovo, giovane allievo sotto la sua guida. Tutti felici, mentre un applauso finale, accoglieva ufficialmente Simone nella schiera degli allievi KuDeYiJingWuMen. La foto di rito, ha infine sancito questo importante momento per la crescita di Simone e noi gli facciamo i nostri migliori auguri affinché il suo futuro sia carico di soddisfazioni, sia nella vita che nel Kung-Fu.

Un nuovo germoglio è stato piantato! Attraverso di lui, anche grazie a questo evento, il Kung-Fu può continuare ad essere conosciuto secondo i suoi veri valori e questo giovane albero, potrà divenire un robusto custode della tradizione, come altri prima di lui.

Questo nuovo anno, pur essendo ancora giovane, sembra già regalare fin dal suo inizio grandi soddisfazioni al Maestro Guidotti, alla sua Famiglia Marziale e a tutta la sua Scuola.

torna alla pagina NEWS

ULTIMI POST

La Prima Volta in Puglia del Maestro GUIDOTTI

“La vita è bella perché è varia”. Il bello della nostra esistenza è proprio questo; essa è mutevole e il cambiamento è sempre dietro l’angolo, imprevedibile, inaspettato e improvviso. A volte accadono cose [...]

By |2016-10-22T18:23:16+00:00Febbraio 8th, 2016|
Content Protected