le Classi di Studio

//le Classi di Studio
le Classi di Studio2016-10-25T17:44:10+00:00
cosa si studia?

La nostra Scuola è ufficialmente presente sul territorio nazionale dal 1978, ma bisogna risalire al 1974, quando in maniera informale, il Maestro Luigi Guidotti iniziava a insegnare a un nutrito gruppo di amici e conoscenti il Kung-Fu nella sua città natale.

Il nostro Maestro, (ShiGung) Luigi Guidotti, iniziò i suoi studi nel lontano 1967! Da allora ne ha percorsa di strada, tanto da diventare uno dei riferimenti dell’arte marziale cinese tradizionale in Europa. Grazie alla sua passione, sostenuta da una grande tenacia, è divenuto molto conosciuto e apprezzato, anche a livello internazionale. Soprattutto è molto apprezzato negli Stati Uniti e in Cina, paese d’origine del Kung-Fu, dove ha partecipato a importanti tornei ed esibizioni e dove ha conosciuto autorevoli Maestri, che l’hanno perfezionato attraverso l’aspetto tradizionale, filosofico e tecnico.

La nostra Scuola, grazie a lui, possiede un curriculum di tutto rispetto! Soprattutto, avendo vicino il nostro Maestro è molto difficile non essere concentrati sui nostri obiettivi. Onestà e chiarezza sono doti fondamentali nella corretta pratica tradizionale! Il Kung-Fu non è violenza gratuita e neanche ottusa obbedienza nei confronti del proprio insegnante. Esso non è neanche una “strana cosa”, che richiede stravaganti pratiche esoteriche! Il Kung-Fu è semplice nella sua pura linearità (per tutti gli approfondimenti del caso, rimandiamo alla visione del nuovo sito del nostro Maestro.

Non ci rende certo felici, essere confusi con chi pratica uno sport da combattimento e neanche quando siamo superficialmente etichettati come dei violenti, magari da chi non conosce la filosofia delle arti marziali e come esse sono realmente strutturate! Non ci piace soprattutto essere collegati a chi, usando l’arte marziale ed enfatizzandone il misticismo, attira a sé incaute persone e le assoggetta al proprio volere, gestendo una sorta di “setta” personale, il cui unico scopo è nutrire il proprio, smodato egocentrismo.

Il Kung-Fu Tradizionale è qualcosa di diverso, nettamente in antitesi con queste distorte interpretazioni! Esso, dovrebbe soprattutto aiutarci a sconfiggere il nostro vero nemico (noi stessi). Pugni e calci, sono il primo passo nel cammino che porta dentro noi stessi e non essere considerati solo movimenti che meccanicamente ripetiamo durante le lezioni e la chiave di lettura, dovrebbe essere fornita dal proprio Maestro!

La scelta dell’insegnante e di quella che diventerà la propria Scuola, è il primo importante passo compiuto dall’allievo! A questo importante momento, non si da purtroppo la giusta considerazione, di solito per mancanza d’esperienza, invece, la bontà o meno di questa scelta, potrà influenzare nel bene e nel male la propria vita di praticante.

“ Non esistono cattivi allievi: esistono solo cattivi Insegnanti!”

Una frase che da secoli i Maestri, che portano avanti tradizionalmente il Kung-Fu, ripetono ai loro allievi, così come spesso, anche il nostro ShiFu ci rammenta, da quando lo conosciamo e che ben spiega  la motivazione fondamentale della decadenza delle arti marziali oggi.

Le gare e la competizione sportiva nelle arti marziali, alimentano l’aggressività e questo grazie all’arroganza e alla presunzione di molti insegnanti che pur di ottenere il classico trofeo di latta e di legno, o per denaro, lavorano ogni giorno sugli aspetti negativi dei propri allievi, tirandone fuori il peggio.  Kung-Fu è uno studio che si può coltivare per tutta una vita, il suo scopo è renderci migliori e non simili a uomini cavernicoli che per affermare il proprio volere, ricorrevano sempre e solo all’ottusa forza fisica.

Una Scuola di Kung-Fu che si rispetti è come una seconda famiglia, dove tutti aiutano tutti in una reciproca crescita di gruppo! Il Maestro è come un padre che aiuta i propri figli a crescere, lontano da violenza ed emozioni negative. Egli dovrà fornire ai propri allievi soprattutto dei valori morali legati sì a un concetto marziale! In questo modo, la parte migliore del praticante dovrebbe uscire all’esterno, contribuendo a far sbocciare un nuovo Maestro che possa realmente tramandare con energia positiva nel futuro, un’arte che viene dal passato ma che per colpa d’individui senza scrupoli, rischia di soccombere nel presente.

Noi cerchiamo di preservare una tradizione e di tramandarla al meglio, attraverso la sua filosofia, la sua tecnica, la sua spiritualità, in modo equilibrato e senza stravolgere nulla! I nostri corsi sono rivolti a chi come noi ama praticare il Kung-Fu, senza fronzoli.

le nostre LEZIONI

cosa si studia? Le nostre Lezioni sono molto articolate e suddivise in varie categorie, rispondendo a tutte le esigenze dei praticanti che desiderano frequentare il nostro insegnamento. Se un praticante desidera [...]

le nostre Lezioni d’Istruzione Esclusive

cosa si studia? Da anni, lavoriamo con successo a sostegno di strutture pubbliche e private, che rappresentano pilastri fondamentali per l’educazione, lo studio, la sicurezza e che riguardano, le varie fasce [...]

i nostri SEMINARI (Stages)

cosa si studia? I nostri Seminari (stages), approfondiscono aspetti del Kung-Fu che spesso non possono essere trattati in palestra per motivi di spazio e tempo. Riguardano argomenti di studio particolare, che possono [...]

cosa si studia?
Content Protected