la sua Vita 生命

la sua Vita 生命2017-01-18T11:00:21+00:00

Il nostro Maestro (師公), ShiGong Luigi GUIDOTTI ha dedicato la propria vita al Kung-Fu tradizionale cinese e già solo questo dovrebbe bastare a qualificarlo come fonte attendibile nel panorama delle arti marziali dandogli il giusto rispetto che merita. Chi lo conosce veramente, non lo cambierebbe con nessun altro insegnante, poiché la sua conoscenza è grande e deriva dall’esperienza di una vita dedicata a un singolo scopo… divenire un reale e concreto Maestro nelle arti marziali tradizionali, senza distrazioni di sorta.

Il suo stile di vita, le sue idee, la sua passione e il suo entusiasmo lo collocano, come figura al pari di quei maestri del passato a noi tanto cari. Sono in molti, coloro che attualmente, si ispirano a lui! E anche se egli è un “occidentale”, con il tempo e la sua grande tenacia, ha sfatato il detto che: “…per diventare un bravo insegnante o eccellere nelle arti marziali, si debba necessariamente essere orientali”, poiché di “occidentale”, egli, possiede solo i lineamenti.

Seppur limitato dal modo di vivere attuale, egli ha coraggiosamente dato un taglio a tante cattive abitudini moderne, che non aiutano certo il cammino verso una reale maestria. Il Maestro, trascorre le sue giornate come un insegnante dei secoli scorsi, lontano dal clamore e da tutto ciò che disturba quella che dovrebbe essere la reale crescita di un Insegnante, allenandosi costantemente e coltivando la sua passione a rigoroso contatto con un ambiente naturale.

ShiGong Guidotti non è mai sceso a compromessi, rimanendo sempre conforme ai suoi principi, soprattutto etici e morali. Il Kung-Fu per lui, non è un secondo lavoro, come per tanti accade, soprattutto qui in occidente. A differenza di molti moderni insegnanti, egli insegna coerentemente il suo Kung-Fu, che deriva dai suoi anni di esperienza e di approfondimento in ciò che oggi è divenuto il suo naturale stile di vita. Soprattutto ha saputo fondere la sua Passione con il suo lavoro; come spesso afferma:

“Spesso, non mi rendo conto che sto lavorando, anche duramente, poiché mi sembra sempre di coltivare solo la mia Passione! Per me il lavoro e la passione, sono divenute la stessa cosa. Quando porto avanti la mia passione, per me non è una fatica.”

Egli, ha sempre energia positiva da donare ai suoi allievi e parole di comprensione, ma allo stesso tempo è anche inflessibile su quelli che sono i canoni tradizionali che un vero praticante di Kung-Fu deve seguire nel tempo. Le sue scelte, sono spesso impopolari (per i moderni canoni commerciali), ma sempre perfettamente coerenti con i suoi principi e con quelle regole comportamentali no scritte che prendono il nome di ” Virtù Morale delle Arti Marziali”.

Il WuDe è parte integrante della sua vita! ShiGung Guidotti non personalizza, non stravolge, non mischia nulla e… non è un superficiale, bensì un perfezionista. Egli studia, approfondisce, si evolve, apprende costantemente e soprattutto, insegna solo ciò che conosce e che gli è stato trasmesso direttamente!

Insegna con estrema dovizia di particolari, quanto ha appreso in tutti questi anni, senza nascondere nulla. A volte, quando i suoi allievi, parlano di lui, lo fanno in modo entusiastico; questo è spesso incomprensibile per chiunque non lo conosca. E’ arduo comprendere questo attaccamento nei suoi confronti! Semplicemente egli, ogni giorno, mostra loro una “piccola perla” e la presenta con la sua disarmante coerenza e soprattutto, con tanta umiltà! Egli è un esempio di estrema coerenza, principalmente è in grado di vivere concretamente ogni giorno, il suo Kung-Fu. Chi lo conosce e o frequenta, sa con certezza che egli è sempre lì, a disposizione, fino a che qualcuno avrà bisogno del suo aiuto.

Gli è riconosciuta una grande passione, alimentata da pazienza, sacrificio e altruismo nei confronti di tutti. Una delle cose più belle è la grande umiltà di donare quanto conosce! Semplicemente, senza fronzoli, senza voler occupare quel posto di pseudo-maestro, che tanti oggi usano. Questa figura, che egli odia profondamente e che combatte costantemente con tutte le sue forze, scendendo anche in campo direttamente, quando è necessario, rappresenta il suo principale nemico, poiché certi falsi insegnanti, tendono a rendere i propri allievi schiavi e maestro-dipendenti in modo ottuso. Un comportamento che il Maestro Guidotti ha sempre rifiutato e che egli definisce, una sorta di blasfema idolatria, che nulla ha a che vedere con un sincero rapporto Allievo-Maestro.

I suoi allievi, hanno compreso quanto sia importante la figura del “Maestro”, in un cammino già arduo e difficile come quello del Kung-Fu tradizionale cinese. Nel corso della sua vita, egli è stato allievo di altri grandi insegnanti, è molto cresciuto e una qualità che non ha mai perso è “il mettersi sempre e costantemente in discussione”. Come egli stesso afferma: “Le mie maniche sono sempre su…”. Il Maestro GUIDOTTI, è persona di estrema disponibilità; sempre pronto a incoraggiare chiunque sia nel suo raggio d’azione con la sua positiva carica di energia e allo stesso tempo; è vicino a chi ne ha bisogno! Per queste cose e per ciò che lui chiama: “le lezioni della vita”, non chiede mai nulla in cambio e ora, che comincia ad avere una certa età, lo si vede sempre più indirizzato, verso il raggiungimento di quella piccola e intima parte di se, che potrà condurlo a una maggiore comprensione del senso della sua vita, verso il vero equilibrio.

Si può apprendere tanto da lui, senza che egli faccia mai “pesare” ciò che ci insegna. Soprattutto, grazie alla sua grande disponibilità, è possibile condividerci nel tempo, indipendentemente dall’età, una profonda amicizia. A chi gli chiede quanto egli sia realmente bravo nel suo Kung-Fu egli risponde:

“Io sono solo quello che vedi… né grande né piccolo!”

Importante INIZIATIVA!

Nell'EVOLUZIONE, la TRADIZIONE

KuDeYi MARTIAL CLUB - 武館 Wu Guan

per saperne di più, FAI CLICK QUI!

OSSERVARE non è solamente “GUARDARE”!

 “Osservare” è un’Arte… o meglio: “il saper osservare” è la vera Arte! Ho sempre guardato ai “giovani”, ma ho appreso dagli “anziani”! Potrei riassumere in questa frase, il mio concetto di corretto apprendimento. In [...]

sul Maestro…

 Pratico Kung-Fu Tradizionale Cinese da una vita, conservando inalterato nel tempo lo stesso entusiasmo degli inizi e alimentando la mia passione con una continua e inesauribile sete di conoscenza che mai mi ha [...]

sul senso del SE…

 Quando qualcuno cerca di valutare la mia persona, parlando o scrivendo di me, in virtù di quanto ascoltato da altri o letto nel web, senza avermi mai realmente conosciuto, commette un primo, fondamentale [...]

il sasso nella scarpa…

 La mia passione sopra le righe, i luoghi comuni che spesso, si addensano come nubi, nel mondo delle arti marziali da un po’ di tempo a questa parte. Un semplice modo per fare il [...]

sul Quadro della situazione…

 神話 il Mito... Il Mito aiuta a credere, migliorare, fornisce stimoli per crescere, ci permette di essere concentrati e raggiungere i nostri obiettivi, anche quelli più difficili. Se ci legheremo al Kung-Fu solo per [...]

sulla Tradizione…

 Tanto tempo fa in Cina, le arti marziali erano esclusivamente praticate dal sesso maschile, e uno degli scopi del loro esercizio, quando non c’erano guerre in corso, era rappresentato dalla necessità di difendere [...]

sullo Stile…

 Uno o più stili? “Qual è lo stile più efficace; il sistema migliore?… E’ meglio praticarne uno solo piuttosto che diversi?” Domande che tutti si pongono e che nella rete trovano ampio dibattito, [...]

il suo pensiero
cosa ha fatto
il suo curriculum
la sua genealogia
Content Protected