XXVI Seminario Nazionale anno 2016 un’inedita sequenza da imparare

/, News/XXVI Seminario Nazionale anno 2016 un’inedita sequenza da imparare

ShiGong_guanQuest’anno il Seminario Nazionale che si svolgerà a San Benedetto del Tronto (AP), giungerà alla sua XXVI edizione e secondo indiscrezioni, assumerà una particolare connotazione! Non vogliamo anticipare troppo, ma in cantiere ci sarà una grande sorpresa per tutti. I vari gruppi, aderenti alla Traditional Kung-Fu Association, al Kao Long, si stanno organizzando e insieme al WuGuan-Martial Club di Macerata, sotto l’egida del KuDeYiJinWuMen, daranno vita a una “due giorni” di intenso lavoro insieme, riuniti sotto un unico Maestro.

Il “Kung-Fu Tradizionale” è sempre servito a unire i praticanti e mai per dividerli, come invece e purtroppo accade sempre più spesso oggi, fra le varie realtà marziali. La vera tradizione è seguire gli insegnamenti di un Maestro realmente titolato, indipendentemente dalla scuola di appartenenza e dallo stile praticato.

Traditional Kung-Fu Association, Kao Long e WuGuan Martial Club, hanno compreso questo messaggio e attraverso i loro insegnanti, essenziali punti di riferimento, pur conservando la loro linea e la loro autonomia, si riuniranno insieme per condividere l’insegnamento della stessa importante fonte.

La sequenza di quest’anno rappresenta già una novità, in quanto per la prima volta, ShiGong Luigi Guidotti, da sempre docente del Traditional Gong-Fu National Seminar, insegnerà una forma con il bastone lungo la cui principale caratteristica è quella di essere “conico”. Lo stile di provenienza della forma è lo Shaolin del sud (NamSiuLam), che si pone come fondamentale riferimento a tutti gli stili praticati nel sud della Cina.


guan


Il Bastone del Sud, secondo fonti attendibili, verrà quasi sicuramente incluso nel programma ufficiale della Traditional Kung-Fu Association a un livello avanzato di studio e rappresenterà una propedeutica importante alle sequenze di lancia praticate nella nostra Scuola. I suoi movimenti esclusivi, arricchiranno notevolmente il nostro programma di studio, soprattutto avremo la fortuna di apprendere la sequenza, direttamente dal nostro ShiGong.

Il nostro Caposcuola, è un “perfezionista esasperante” e questo è un bene per noi allievi che grazie a questa sua predisposizione naturale, possiamo incrementare la qualità del nostro Kung-Fu e grazie a lui fare la grande differenza, soprattutto nei confronti di chi spaccia per “tradizionale” qualcosa che è solo una parvenza dell’originale.

Vi terremo informati (come sempre) grazie a un dettagliato resoconto ad evento concluso e cogliamo l’occasione per augurare un “Buon Lavoro insieme” a tutti coloro che parteciperanno a questo importante Seminario Nazionale.

torna alla pagina NEWS

ULTIMI POST

La Prima Volta in Puglia del Maestro GUIDOTTI

“La vita è bella perché è varia”. Il bello della nostra esistenza è proprio questo; essa è mutevole e il cambiamento è sempre dietro l’angolo, imprevedibile, inaspettato e improvviso. A volte accadono cose [...]

Il “vanto” dell’aver conosciuto…

Chiunque può redigere il proprio curriculum falsandone i contenuti, dato che oggi è una pratica comune ed è utilizzata molto più di quanto si creda. Francamente non ci interessa la veridicità o meno [...]

“Arti Marziali” e Bullismo…

L’avvento del degrado non è sicuramente un’opzione, inevitabilmente arriva nel tempo, lentamente, inesorabilmente. L’essere umano per sua natura è volubile, superficiale e spesso portato a seguire le mode. Il non arrivare fino in [...]

By |2017-03-23T12:30:36+00:00Marzo 10th, 2016|
Content Protected